Emergenza incendi, nel Nisseno fatte sgomberare da casa una ventina di famiglie

CALTANISSETTA – È emergenza incendi nel Nisseno. E le temperature abbastanza elevate di questi giorni, unite a una leggera brezza, costituiscono un mix micidiale per contrastare il problema.

Il più pericoloso, in ordine di tempo, si è registrato alle porte dell’abitato nisseno dove le fiamme, levatesi altissime, hanno minacciato diverse abitazioni. E alcune famiglie, per precauzione, sono state fatte uscire di casa.

Una colona di fumo densissima, visibile anche a parecchia distanza, si è levata nella zona sud dell’abitato interessata dal vasto rogo che ha più riprese si è ripresentato.

S’è reso necessario  l’intervento, oltre che di vigili del fuoco e forestale, anche dei canadair che hanno dovuto fare a lungo la spola per avere ragione del fronte.

Operazioni che sono andate avanti per lungo tempo mentre, nel frattempo, su disposizione del Comune una ventina di famiglie sono state fatte evacuare per evitare guai peggiori.

I rischi per l’incolumità degli abitanti della zona sono stati legati non soltanto al fuoco ma, soprattutto, al densissimo fumo che ha reso l’aria irrespirabile.

Lascia un commento

Ricerca in Archivio per Categorie