Marianopoli, gemellaggio per conoscere la maestra Angelina Lo Dico

Alunni II A e II B-1MARIANOPOLI- La Professoressa Maria Antonietta Vullo, nella duplice veste di Assessore al Gemellaggio e docente di Lettere della Scuola Secondaria di Marianopoli, ha coordinato i lavori che hanno interessato i comuni di Marianopoli e Pisticci. L’idea di creare un legame più fecondo tra le due realtà gemellate, unite dalla figura della maestra Angelina Lo Dico, è partita da Pisticci, dove alcune scuole del comune lucano sin dall’inizio dell’anno scolastico hanno aderito al progetto intitolato “Gemellando”, che successivamente è stato approvato anche dal Collegio dei docenti dell’Istituto Comprensivo Vallelunga-Marianopoli, diretto dalla Prof.ssa Graziella Parello. Le attività programmate prevedono momenti di formazione dedicati alla conoscenza della maestra Angelina, per molti studenti ancora sconosciuta; da qui l’idea di intessere un rapporto epistolare tra gli studenti dei due comuni. Le docenti con cui la prof.ssa Vullo ha preso contatti sono la prof. Antonietta Marchitelli, promotrice del progetto insieme alla sua associazione dedicata proprio ad Angelina Lo Dico e la prof.ssa Giusy D’Angella dell’Istituto Comprensivo “Q. O. Flacco” di Marconia, frazione di Pisticci.

I 26 alunni delle classi II sez. A e B della Scuola Secondaria di Marianopoli hanno scoperto un nuovo modo di fare amicizia e l’idea di comunicare con ragazzi di cui conoscevano solo il nome li ha resi curiosi. I ragazzi guidati dalla prof.ssa Vullo, sono andati a caccia di notizie sulla vita della Maestra Angelina. Una volta concluse le interviste, le stesse saranno montate dai ragazzi in un video che sarà visionabile da tutti ed inviato al comune di Pisticci.

Lascia un commento

Ricerca in Archivio per Categorie