Mussomeli, partecipato l’evento della “scinnuta” dalla nicchia della statua dell’Addolorata (il video)

Mussomeli – Ieri sera alle 19:30 tanti fedeli hanno partecipato all’annuale appuntamento della “scinnuta” dalla nicchia della statua dell’Addolorata, dove abitualmente è collocata la statua del Biangardi, per posizionarla sul “baiardo”.

La pregiata statua dell’Addolorata è stata collocata sul fercolo e posizionata, per la venerazione dei fedeli, vicino all’abside. Sarà riposizionata nella sua nicchia al rientro della processione del “venerdì santo” il 14 aprile.

Presenti, oltre ai confrati e consorelle della confraternita di San Giovanni, i “lamentatori” della “Memento Domini” che hanno fatto da colonna sonora all’evento. Tanti fedeli hanno voluto assistere a questo tradizionale ed emozionante momento che si svolge sempre qualche giorno prima del secondo venerdì di quaresima.

Insieme ai canti e suoni tradizionali di tromba e tamburo si sono uditi i funebri tocchi di campana, segno che siamo in piena quaresima.

Oggi in tutte le parrocchie si svolge il rituale del ricordo della “via crucis” tra lamenti, tromba e tamburo che accompagnano le 14 stazioni.

 

Il video (a cura di Tanino Romito)

Lascia un commento

Ricerca in Archivio per Categorie