Prostituzione, scoperta casa a luci rosse  nel cuore del Nisseno

Caltanissetta – Scoperta una casa di appuntamento nel cuore dell’abitato nisseno. Era animata da giovani donne cinesi. Una, in particolare, è stata scoperta all’interno dell’appartamento nel momento in cui i poliziotti hanno fatto irruzione.

Era un ventisettenne risultata assolutamente clandestina. Tant’è che è stata poi accompagnata al centr di permanenza temporanea di Pian del Lago per essere espulsa.

Dentro l’appartamento, gli agenti della quarta sezione reati contro il patrimonio e contro la pubblica amministrazione, hanno trovato tanti altri elementi che hanno reso inequivocabile l’attività della ragazza che, peraltro, era in abiti più che succinti.

A fare scattare il blitz sono state le segnalazioni di diversi abitanti della zona, a pochi passi dal carcere Malaspina.

In questura era stato segnalato un andirivieni continuo di uomini di ogni età e nazionalità da quell’appartamento.

Sarebbe stato particolarmente frequentato da arabi per via dei prezzi vantaggio che sarebbero stati praticati nella casa d’appuntamento.

Secondo gli investigatori probabilmente altre giovani avrebbero ricevuto clienti in quell’abitazione che è poi risultata locata a una coppia di nazionalità cinese.

Ma l’immobile sarebbe poi stato subaffittato e trasformato in una casa a luci rosse. Gli agenti sono ora alla ricerca della coppia per approfondire quest’altro aspetto della vicenda.

Lascia un commento

Ricerca in Archivio per Categorie