Rivive la Via Francigena ad iniziativa dei volontari, della Chiesa e del comune di Sutera

SUTERA – A Sutera una rassegna di appuntamenti farà rivivere la Magna Via Francigena di Sicilia, “il cammino di Sicilia”, un percorso di 180 km lungo l’asse Palermo-Agrigento, che attraversa gli incantevoli paesaggi dell’entroterra, tra ruderi, monumenti, borgate, vallate, campi in fiore ed un patrimonio umano che, tassello dopo tassello, arricchisce ogni viaggiatore di culture e tradizioni diverse.

Dopo le prime presentazioni del percorso all’interno della manifestazione “U ballu di diavuli” di Prizzi e a Santa Cristina Gela, il prossimo 24 giugno dalle  20.30, il Chiostro di piazza del Carmine, sede del museo etnoantropologico, ospiterà un vero e proprio talk che, attraverso proiezioni, interviste ed approfondimenti, racconterà come affrontare il cammino, a piedi o in bici insieme con Davide Comunale, presidente dell’associazione Cammini Francigeni di Sicilia e Salvino Calatabiano, attore e burattinaio della compagnia “Teatro degli Spiriti”, che porterà sul palco le suggestioni di un viandante sulla Magna Via in un monologo dal titolo “La strada antica”. Interverranno anche il Sindaco di Sutera, Giuseppe Grizzanti, e l’Assessore alla Cultura, Marisa Montalto Monella; saranno presenti, inoltre, i pellegrini che il 18 giugno hanno intrapreso il percorso partecipando al  cammino inaugurale, accompagnati in via eccezionale dallo staff dell’associazione “Cammini Francigeni di Sicilia”.

 Ritracciare i cammini francigeni di Sicilia, percorsi di origine normanna, battuti prima da monaci impegnati nell’opera di reecristianizzazione e successivamente da pellegrini diretti ai porti di Messina, Marsala e Mazara del Vallo, da cui poi salpare per la Terra Santa. Grazie al lavoro di squadra tra i volontari riuniti nell’associazione Cammini Francigeni di Sicilia,  gli amministratori locali e regionali le diocesi siciliane oggi la Magna Via è già una realtà calpestata da centinaia di camminatori. Sul sito www.magnaviafrancigena.it è possibile trovare tutte le informazioni sulle singole tappe, informazioni storiche sulle mete da scoprire e consigli per alloggi.

Lascia un commento

Ricerca in Archivio per Categorie