Vincenzo La Piana: “Ho raggiunto un ambizioso traguardo, ma non intendo fermarmi”

Foto Diploma Vincenzo La PianaVILLALBA- Una grande passione per i cavalli, quella di Vincenzo La Piana, mussomelese di trentatre anni, che lo ha portato a realizzare il suo sogno: diventare Istruttore equestre. Dopo molti sacrifici, duro lavoro, impegno e costanza, Vincenzo ha potuto coronare il suo sogno diventando istruttore riconosciuto dal Centro Sportivo di Equitazione della Lega Italiana Sport Equestri e dal Coni (Comitato Olimpico Nazionale Italiano). Il giovane cavallerizzo ha frequentato la “Real Escuela Andaluza del Arte Ecuestre” di Jerez de la Frontera, una tra le più prestigiose scuole a livello internazionale, dove ha superato e sostenuto diversi esami sia teorici che pratici tra cui: la “San Giorge” prova di Dressage e la FEI, durante il quale è stato giudicato da tre professori della Real Escuela: Manuel Ruiz, Joaquin Vazquez e Ignacio Rambla, quest’ultimo medaglia olimpica. Per gli esami teorici è stato giudicato e valutato dal docente italiano dello CSEN LISE, Roberto Bruno e dal docente della Real Escuela, Joaquin Vazquez. La Piana, soddisfatto per il successo ottenuto, ha dichiarato: “Il raggiungimento di questo ambizioso traguardo, rappresenta per me un valido inizio nel mondo dell’equitazione professionistica. Un prestigioso riconoscimento che non rappresenta per me un punto di arrivo, ma soltanto un inizio. Non è infatti mia intenzione fermarmi, ma andare avanti verso il raggiungimento di altri ambiziosi traguardi. Sono onorato di aver ottenuto delle gratificazioni importanti da dei veri maestri, che hanno contribuito e contribuiranno, senza alcun dubbio, nel portare avanti la mia grande passione per l’arte equestre”. Ha poi concluso: “Ringrazio in primis il maestro Roberto Bruno che mi ha dato la fiducia iniziale ed ha creduto tanto in me e i professori della “Real Escuela”: Coelli Claudio con la sua elite (associazione maestri e cavalieri d’alta scuola), Paolo Valentini (LISE) e Paolo Zerbino (CSEN)”. Ottenuta la qualifica, La Piana potrà finalmente svolgere l’attività di insegnamento sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Ricerca in Archivio per Categorie