Home Cronaca Omicidio-suicidio a Latina, i due erano nisseni

Omicidio-suicidio a Latina, i due erano nisseni

1.187 views
0

Caltanissetta – L’ha uccisa al culmine di una lite e poi s’è tolto la vita. Un omicidio- suicidio che s’è consumato a Latina nel cuore della notte.

Marito e moglie erano originari di Caltanissetta. Lui, Calogero C., lei Grazia C. – entrambi quarantacinquenni –  una vittima l’altro carnefice, sono morti nella notte.

Quando durante una lite in casa, nello loro villetta di Latina, l’uomo a un certo punto avrebbe tirato fuori una pistola regolarmente detenuta.

Prima avrebbe esploso almeno un paio di colpi contro di lei, poi s’è puntata la pistola contro e ha fatto fuoco. La tragedia s’è consumata nella notte, alla presenza della madre di lui, in una villetta nella zona di Fossignano.

I due la sera avevano litigato. Entrambi gestivano una rivendita ambulante di prodotti tipici siciliani. Cosa sia accaduto in quelle ore è un rebus.

L’uomo ha perso il lume della ragione e con quell’arma regolarmente detenuta, una pistola calibro 38, ha consumato l’omicidio-suicidio.

A indagare sono adesso i carabinieri di Aprilia guidati dal tenente colonello Riccardo Barbera per il movente. Perché per il resto i contorni della tragedia sarebbero chiari.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi