Home Cronaca Pareri facili», dirigenti e funzionari pubblici sotto accusa

Pareri facili», dirigenti e funzionari pubblici sotto accusa

1.007 views
0

Caltanissetta – Al fianco dell’Asp anche l’amministrazione comunale vorrebbe costituirsi in giudizio nel processo che ne è derivato per presunti «pareri facili» per una residenza sanitaria assistenziale.

È l’amministrazione guidata dal sindaco di Gela, Cristoforo  Greco, ad aver chiesto di potersi costituire come ha già deciso l’Azienda sanitaria provinciale in precedenza. Dalle difese, si è levato il «no».

Sotto accusa, in questo caso, sono chiamati dirigenti e funzionari delle due amministrazioni che hanno chiesto di potersi costituire e funzionari della stessa residenza sanitaria e dei vigili del fuoco.

Secondo la tesi accusatoria – che a vario titolo ha contestato un ampio ventaglio d’imputazioni, compreso falso e corruzione – con troppa leggerezza sarebbero stati concessi i nullaosta che poi hanno consentito alla struttura di potere operare.

Sotto accusa, la consigliera comunale Sandra Bennici – non per il suo ruolo politico ma per quello rivestito in seno alla società della stressa struttura assistenziale –

Calogero Buttiglieri, Davide Giordano, Donato Fidone, Gaetano La Bella. Giuseppe Fava, Isidoro Bracchitta, Luigia Drogo, Michele Burgio, Raffaella Galanti, Renato Mauro, Rocco Ficicchia, Salvatore Lombardo e Sebastiano Macchiarella.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2.5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi