Home Cronaca Raid in casa di un’anziana, sospetto ladro preso con spray al peperoncino

Raid in casa di un’anziana, sospetto ladro preso con spray al peperoncino

465 views
0

Caltanissetta – S’è intrufolato in casa di un’anziana ma gli è andata male. Già perché è rimasto intrappolato dentro e i carabinieri lo hanno preso. E un paio di militari sono rimasti anche un po’ feriti.

Così è stato acciuffato un giovane immigrato che probabilmente avrebbe voluto svaligiare la casa della donna. Ma gli è andata male perché non era da sola in casa.

È in un appartamento di via Colajanni, alla periferia sud dell’abitato di Caltanissetta, che il raid è stato messo a segno. Ma quando il nigeriano è entrato nell’abitazione, convinto che l’anziana fosse da sola, s’è ritrovato altri suoi parenti in casa.

Uno di loro è riuscito ad avvertire i carabinieri che presto sono arrivati in zona. È stato il caos. Perché il giovane ha tentato di sfuggire alla cattura correndo a perdifiato dentro casa. Nella concitazione di quei momenti si è sfasciato anche qualche mobile.

Poi l’immigrato si è asserragliato in bagno nel disperato tentativo di non essere preso. Ma i militari hanno fatto irruzione utilizzando anche spray al peperoncino. E alla fine è stato bloccato.

Un paio di carabinieri hanno poi dovuto fare ricorso alle cure ospedaliere. E anche lo stesso straniero è stato accompagnato al «Sant’Elia».

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi