Home Cronaca Rapina in agenzia di viaggi, in quattro tornano liberi

Rapina in agenzia di viaggi, in quattro tornano liberi

355 views
0

Caltanissetta – In quattro tornano liberi. Così per i cinque coinvolti in una rapina ai danni di un’agenzia di viaggi di San Cataldo. È stato il tribunale del riesame ad accogliere i ricorsi presentati dall’avvocato Gianluca Amico in favore del quarantenne Marco Antonio Pisella, del trentaseienne Luigi Michele Caruso e della trentunenne Roberta Cipro. Altro ricorso accolto, in questo caso presentato dall’avvocato Sergio Messina, in favore del trentunenne Riccardo Calì. Tutti i quattro sono stati scarcerati ma, per decisione dello stesso tribunale, sono sottoposti ad obbligo di firma. Un quinto indagato, il trentaduenne Alessio Pasquale Cordaro – assistito dall’avvocato Gianluca Amico – aveva già ottenuto i domiciliari dopo l’interrogatorio di garanzia. Di contro anche la procura ha presentato appello in relazione alle misure da applicare ai cinque indagati, ma il «Riesame» ha accolto le richieste della difesa. A loro sono state contestate le ipotesi di  rapina aggravata in concorso e  al solo Cordaro anche la violenza privata. Accuse che sono legate a una rapina che è stata messa a segno ai danni di un’agenzia di viaggi di San Cataldo messa a segno il 19 agosto scorso.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi