Home Cronaca Servizio di tesoreria, dopo tre comuni del Vallone anche Caltanissetta sigla l’intesa...

Servizio di tesoreria, dopo tre comuni del Vallone anche Caltanissetta sigla l’intesa con Unicredit

694 views
0

Mussomeli – Con alcuni comuni del Vallone, già convenzionati, anche Caltanissetta si è affidata per il servizio di cassa e tesoreria a Unicredit.

Nell’area del Vallone lo erano già Campofranco, Sutera e Villalba. E poi, sempre nel Nisseno, anche Gela e Serradifalco.

 Ora anche per l’amministrazione comunale di palazzo del Carmine il gruppo bancario internazionale curerà pagamenti, custodia e amministrazione di valori. E va ad aggiungersi ai ventiquattro già svolti globalmente nella provincia nissena.

«Il servizio di tesoreria – è stato spiegato – viene svolto da UniCredit con modalità altamente automatizzate per lo scambio di flussi con l’utilizzo della firma digitale, eliminando così l’operatività manuale del cartaceo».

Dagli stessi vertici dello stesso istituto bancario è stato aggiunto che «questa modalità di veicolazione assicura numerosi vantaggi: condizioni di certezza delle informazioni, continuità dei dati nel passaggio tra i diversi sistemi informativi, efficacia dei controlli e rapidità nell’esecuzione degli ordini che sono garantiti dalla firma digitale, efficienza e qualità del servizio prestato nel pieno rispetto della vigente normativa».

La convenzione avrà la durata di tre anni ed è stata siglata dal dirigente comunale della quarta direzione finanze, economato, tributi, affari generali e personale, Claudio Bennardo e da Riccardo Benanti responsabile area public sector Sicilia per Unicredit.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi