Home Cronaca Truffe con carte di credito, un nisseno tra i condannati

Truffe con carte di credito, un nisseno tra i condannati

415 views
0

Caltanissetta – C’è anche un nisseno, pure lui condannato, tra i presunti autori delle truffe con carte di credito. Secondo un cliché già visto e rivisto più volte.

Un giro che sarebbe stato messo a segno al nord. In particolare in Piemonte. È lì che una dozzina di anni addietro la polizia ha squarciato i veli su questo scenario.

E adesso tra coloro che sono stati ritenuti coinvolti in questa vicenda e sono finiti sotto processo, v’è anche un nisseno che è stato condannato, Vincenzo C. che si è ritrovato sul capo la pena a cinque anni e due di carcere.

Altri due suoi presunti complici sono stati giudicati colpevoli con pene che vanno da tre anni e un mese a tre anni e tre mesi.

Secondo la tesi accusatoria il gruppetto avrebbe falsificato carte di credito e, grazie a questo stratagemma, sarebbero riusciti a effettuare acquisti a sbafo.

La vicenda è venuta a galla nel momento in cui i presunti intestatari di quelle carte hanno ricevuto prime notifiche.

Sono scattate le denunce e da li a poco ha preso corpo l’inchiesta che, in questi anni, si è sviluppata in più tranche – scisse processualmente –  e con diversi coinvolgimenti.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi