Home Cronaca Un malore ha stroncato a 68 anni il noto bancario Gianni Arcoleo

Un malore ha stroncato a 68 anni il noto bancario Gianni Arcoleo

5.978 views
0

MUSSOMELI – Un malore improvviso ha stroncato oggi il dottore Gianni Arcoleo, bancario di razza.  Nato a Mussomeli il 01/04/1951, di origini palermitane, il papà era, infatti,  nativo del capoluogo siciliano, aveva vissuto la sua fanciullezza in via Minneci dove la mamma, la signora Carmela gestiva una bottega di alimentari. Entrò nella banca “di li parrina”, giovane diplomato in ragioneria, in un periodo storico della banca che aveva bisogno di forza nuova e di un radicale rinnovamento della compagine impiegatizia. Seppe farsi valere per la preparazione in ambito bancario. Di carattere forte e  deciso, era incapace di scendere a compromessi. Era umano e particolarmente sensibile, soprattutto con i più deboli. Era andato in pensione da pochi anni. Sposato con la signora Rita Bullaro, apprezzata insegnante che per tanti anni ha impartito lezioni private a molti giovani studenti  ed è  attualmente in pensione dopo aver lavorato come  segretaria scolastica. Lascia, inoltre,  i figli Carmelina, Maria Elisa e  Alberto. Le esequie saranno ufficiate domani, 21 febbraio 2020, presso la Chiesa di Cristo Re alle ore 16:00.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi