Home Dall'Italia e dal Mondo Un milione di euro sotto il materasso, indagato per evasione

Un milione di euro sotto il materasso, indagato per evasione

1.867 views
0

Salerno – Un milione di euro in contanti nascosti sotto il materasso, dentro la scatola dei biscotti. Il denaro è stato ritrovato in casa del padre di un imprenditore del Salernitano durante una perquisizione della Guardia di Finanza nell’ambito di una indagine della Procura di Nocera Inferiore.

L’inchiesta riguarda il titolare di una società di Castel San Giorgio del settore della distribuzione dei carburanti. Per i pm, l’imprenditore aveva messo in piedi un complesso meccanismo di evasione dell’Iva per mettere in commercio benzina e gasolio a prezzi vantaggiosi.Il sistema era quello ‘classico’ delle società cartiere, cioé esistenti solo nei documenti, intestate a suoi prestanome, che presentavano documenti commerciali falsi, in modo da poter sfruttare il regime fiscale degli esportatori abituali per acquistare prodotto in esenzione di imposta.

Proprio durante una delle perquisizioni per ricostruire questa complessa architettura di illeciti, gli investigatori hanno trovato il denaro nascosto nei posti più disparati. La somma è stato sequestrata e per il padre dell’imprenditore è scattata una denuncia per ricettazione. A nulla sono valsi i tentativi di recuperarla, prima attraverso il tribunale del Riesame, poi con la Suprema Corte. Il sequestro è stato confermato dalla Cassazione.
Non incassiamo finanziamenti pubblici e dal 2007 garantiamo notizie continue e puntuali, 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno. Ora i costi sono diventati proibitivi. Per continuare ad essere distinti e distanti dai gruppi che esercitano un potere sul territorio adesso serve il tuo aiuto. In questi 14 anni ti abbiamo informato, pertanto, se hai usufruito del nostro servizio e apprezzato il nostro lavoro, le nostre dirette, i nostri articoli,  ora ti chiediamo un contributo, anche piccolo. Sostieni Castello Incantato, permettici di continuare a raccontare quello che gli altri non ti dicono.



 

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Aiutaci a garantire il diritto di sapere. Versa il tuo libero contributo:

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “Toniolo" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA clicca sotto

Condividi