Home Cronaca Vendette in nero marijuana in piena emergenza covid, disposta la chiusura dell’attività...

Vendette in nero marijuana in piena emergenza covid, disposta la chiusura dell’attività per 5 giorni

657 views
0

Caltanissetta – Saracinesca chiusa per cinque giorni. La sanzione è stata applicata al titolare di un’attività che nel Nisseno commercializza infiorescenze di cannabis light.

È nel maggio scorso, in piena emergenza covid, che il commerciante è stato sanzionato dalla polizia.. Si perché a quel tempo un nisseno è stato intercettato a  un posto di blocco di polizia ed è stato trovato con  350 grammi di marijuana e un bilancino di precisione nell’auto.

L’automobilista ha poi riferito agli agenti di averla acquistata, in nero, in un’attività che in città commercializza infiorescenze di cannabis.

E già nell’immediato Al titolare della rivendita è stata comminata la sanzione amministrativa per non aver rispettato il periodo di chiusura per le restrizioni relative il contenimento del coronavirus.

Adesso, su disposizione della prefettura di Caltanissetta, è pure scattata la chiusura dell’attività per cinque giorni.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi