Home Cronaca Weekend di sangue a Gela, due centauri perdono la vita

Weekend di sangue a Gela, due centauri perdono la vita

549 views
0

Gela – Weekend di sangue a Gela. S’è allungata la scia di morti sull’asfalto. Un altro incidente stradale, dall’epilogo luttuoso, s’è aggiunto a quello di qualche ora prima.

È stato un diciassettenne, nella notte, a perdere la vita. Rocco Bellia, questo il nome dell’ultima vittima, ha perso la vita mentre era in sella ad uno scooter.

La caduta, per il giovane, è stata fatale. Ogni tentativo di soccorrerlo sarebbe stato inutile perché il suo cuore si sarebbe fermato all’istante.

Cosa sia accaduto in quei frangenti – erano le due del mattino o poco meno – è ancora tutto da verificare. Vista l’ora trovare testimonianze sarebbe complicato.

Gli investigatori adesso starebbero visionando qualche immagine registrata da impianti di videosorveglianza della zona dell’incidente nel tentativo di ricavare elementi utili a fare chiarezza sulla tragedia della strada. Su quello che, in apparenza, sembrerebbe un incidente autonomo.

Poche ore prima, in un altro incidente stradale sempre a Gela, è stato il collaboratore scolastico in pensione, Roberto Tandurella a perdere la vita. In questo caso il suo scooter, nella zona di contrada Marchitello, si è scontrato violentemente con un’auto che proveniva in direzione opposta .

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi