Home Cronaca Peppe Piccica “Niente processione per il covid? Nulla vieta mostra fotografica...

Peppe Piccica “Niente processione per il covid? Nulla vieta mostra fotografica diffusa in tutto il paese sulla Madonna dei Miracoli”

907 views
0

Mussomeli – Oggi compie gli anni: 63,  splendidamente portati, Peppe Piccica, poliedrico e vulcanico artista,  è giovane nel fisico e nella mente. L’ultima idea fresca è quella di ravvivare il paese e onorare la patrona di Mussomeli con un omaggio “iconografico” che impegni  tutti i cittadini e decori l’intero paese. In altre parole tapezzare le vie di Mussomeli con immagini antiche e recenti sulla festa dell’8 e del 15 settembre.  “Purtroppo – spiega Giuseppe_  a causa dell’emergenza pandemia, il prossimo 8 settembre non si terrà a Mussomeli la tradizionale e suggestiva processione della Madonna dei Miracoli che ogni anno coinvolge tutto il paese. Stamattina, quasi per caso, mi è venuta in mente un’idea per celebrare questa importante ricorrenza in forma alternativa, ma al contempo molto suggestiva. In pratica si potrebbero fare stampare su banner plastificati, delle gigantografie riproducenti immagini delle processioni degli anni precedenti, che andrebbero esposte ai balconi delle case. Io, ho già commissionato la fotografia che esporrò al mio balcone ed il mio augurio è che tanti altri miei concittadini facciano la stessa cosa. Mi auguro pure che questa mia proposta fosse di gradimento agli amministratori comunali e che potessero dare un patrocinio per la realizzazione di un numero di stampe da esporre. In pratica propongo l’allestimento di una mostra fotografica diffusa che eviterebbe la possibilità che potessero nascere degli assembramenti”. Spiegando meglio la proposta il fotografo ha chiarito che “potrebbero utilizzarsi foto di artisti famosi come Melo Minnella ma anche di appassionati e semplici cittadini, foto storiche e recenti. La festa esiste prima da prima che fosse inventata la fotografia, per  cui ci saranno foto antiche, indeite e storiche che possono rivelare e raccontare segreti non svelati della festa. inoltre questa festa fotografica sarebbe un sicuro attrattore per turisti e cittadini, un modo per scoprire festa della patrona e il nostro magnifico paese”. 

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.4 / 5. Vote count: 7

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi