Home Cronaca Con le prime piogge la viabilità del nisseno in ginocchio, strade invase...

Con le prime piogge la viabilità del nisseno in ginocchio, strade invase da detriti e fanghiglie

1.682 views
0
immagine di repertorio

Mussomeli – Il maltempo mette in ginocchio le strade colabrodo del nisseno. La pioggia battente di ieri ha provacato ingenti e numerosi disagi agli sfortunati pendolari che -di rientro per il pranzo- si sono imbattuti in un fiume in piena e massi di notevole portata che precipitavano dalla scarpata. La paura di proseguire ha generato incolonnamenti non meno pericolosi. E qualche temerario automobilista che si è avventurato, ha dovuto fare i conti con la carreggiata invasa da e fanghiglia a causa anche dei lavori attualmente in corso per la manutenzione. Si deve all’iniziativa autonoma di un agricoltore della zona, lo sblocco della circolazione. L’uomo ha letteralmente spalato il fiume di fango che i malcapitati riferiscono dell’altezza di 50 cm circa. Intanto anche oggi le strade colabrodo sono state invase da detriti, così pendolari e persone costretta a percorrerle lo hanno fatto con grande difficoltà e correndo non pochi pericoli. La Cordovese Valle e la famigerata strada SP 38, ovvero la Mussomeli Caltanissetta in diversi tratti presentavano criticità tanto che chi la percorre abitualmente ha lanciato, anche via social, un appello alla prudenza rivolto ali altri automobilisti.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.3 / 5. Vote count: 4

Vota per primo questo articolo

Condividi