Home Cronaca Simula una rapina ma viene smascherato dai carabinieri, arrestato un autotrasportatore

Simula una rapina ma viene smascherato dai carabinieri, arrestato un autotrasportatore

858 views
0

Caltanissetta – Simula una rapina ma viene smascherato e arrestato. È andato male il tentativo di un autotrasportatore d’intascare quattrini facili, frutto dell’incasso della ditta per cui lavora, simulando di essere finito nel mirino dei banditi.

E alla fine, una volta smascherato, un autotrasportatore trentaquattrenne palermitano è stato arrestato dai carabinieri per  appropriazione indebita e simulazione di reato.

Il camionista ha denunciato ai militari che mentre stava effettuando consegne con un camion della ditta per cui lavora, in contrada Molara, a Termini Imerese, due rapinatori a volto coperto e armati di coltello, affiancandolo con uno scooter lo avrebbero costretto a fermarsi. A quel punto – secondo il suo racconto – avrebbero preso l’incasso per poi fuggire a tutta velocità.

Ma qualcosa, nel racconto dell’autotrasportatore, non ha convinto i carabinieri. E, peraltro, visionando le immagini registrate da impianti di videosorveglianza della zona, di quello scooter con due persone in sella non vi sarebbe stata traccia.

Così, alla luce delle differenti versioni che il camionista avrebbe fornito, è stata effettuata una perquisizione sul mezzo pesante. E alla fine la verità è venuta a galla. Il provvedimento restrittivo a carico dell’autotrasportatore è già stato convalidato dal giudice.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi