Home Cronaca Assalto a una sala slot, arrestato un ventiduenne: caccia aperta dai...

Assalto a una sala slot, arrestato un ventiduenne: caccia aperta dai carabinieri ai complici

680 views
0

Di quel commando che assaltò una sala slot avrebbe fatto parte anche lui. Mentre i suoi complici, almeno per il momento, rimangono nell’ombra. Lui no. È stato smascherato e arrestato. È un ventiduenne palermitano, peraltro volto già noto alle forze dell’ordine. È stato arrestato dai carabinieri del comando provinciale di Palermo su ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Palermo, sulla base delle risultanze investigative venute a galla durante le indagini coordinate dalla procura del capoluogo isolano. Rapina il reato che è stato contestato al giovane tra le righe della misura cautelare che lo ha fatto finire dritto in una cella della casa circondariale Pagliarelli. L’assalto alla sala giochi è scattato il 28 ottobre dello scorso anno.  Quel giorno, il ventiduenne, insieme ad altri complici, avrebbe fatto irruzione in una sala slot del centro. I banditi hanno agito a volto coperto e armati di coltello. E proprio sotto la minaccia di quest’arma , avrebbero costretto un cinquantaduenne, dipendente di quell’attività commerciale, a consegnare i quattrini in cassa. In tutto il bottino è stato di duemila e seicento euro.

Le indagini, passate anche per la visione di filmati registrati da impianti di videosorveglianza, alla fine hanno smascherato uno dei sospetti banditi.  Ora è caccia aperta al resto della banda.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi