Home Cronaca Croce rosa, fine mandato per il presidente Piave: «Risultati eccellenti che dimostrano...

Croce rosa, fine mandato per il presidente Piave: «Risultati eccellenti che dimostrano la presenza sul territorio»

138 views
0

 

  In crescita servizi e numero di iscritti, salito a 505 soci per il comitato di Caltanissetta della Croce rossa, che comprende anche i comuni di Serradifalco, Milena, Resuttano, Santa Caterina Villarmosa, Sommatino, Bompensiere e Campofranco. È l’eredità che lascia il presidente Nicolò Piave. È emerso tra le pieghe della riunione per il via libera all’approvazione del conto consuntivo per 2023 e il bilancio di previsione 2025. E, nell’occasione, è stata anche presentata la carta dei servizi 2024. Assemblea che ha sancito anche il saluto finale del presidente Nicolò Piave che dopo otto anni non potrà più candidarsi alle prossime elezioni del 19 maggio. Lo stesso presidente – nel ringraziare direttivo, delegati e referenti – ha ufficializzato i risultati ottenuti, con il bilancio che è stato certificato dal revisore legale e dei conti, Alida Maria Marchese, prodotto da Alessandra Di Bartolo e dalla collaboratrice Cri, Martina Saporito. La volontaria Maria Beatrice Giambra è redattrice della carta dei servizi 2024 e del bilancio sociale 2023. «Siamo una squadra che sta lavorando alacremente per sostenere i bisogni dei cittadini – ha spiegato Piave – encomiabile il lavoro nell’area dell’inclusione sociale con tutti i servizi sociali erogati, sportello di inclusione sociale, atelier sociale, unità mobile di assistenza ai fragili, sostegno scolastico, progetto breakfast, pronto spesa e pronto farmaco, contrasto alle solitudini involontarie, magazzino viveri e vestiario». Lo stesso presidente ha sottolineato che «i numeri presenti nel bilancio sociale parlano di circa 6 mila soggetti assistiti nel 2023 dal comitato di Caltanissetta, numeri veramente alti che dimostrano la presenza sul territorio». E dall’analisi dei dati è emerso che «gli interventi in eccedenza 118 che sono risultati 164, i trasporti le assistenze sanitarie sono state 297, la collaborazione viva con Avis di Caltanissetta nella donazione del sangue, i risultati delle attività di emergenza e dei soccorsi con mezzi e tecniche speciali fiore all’occhiello del comitato… e poi le attività dei giovani nelle scuole con tantissimi “pcto” attivati, corsi di primo soccorso, corsi per l’utilizzo del defibrillatore semi automatico e corsi per lavoratori… un incredibile e apprezzato lavoro sul tutto l’ambito territoriale positivamente valutato dai cittadini e dalle pubbliche amministrazioni con le quali, giornalmente, si collabora in stretta sinergia», ha concluso il presidente giunto a fine mandato.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi