Home Cronaca Accoltellò una ragazzina per gelosia, nuovo processo 

Accoltellò una ragazzina per gelosia, nuovo processo 

809 views
0

Caltanissetta – Nuovo processo per la giovane che accoltellò un’altra ragazza che insieme a lei frequentava un corso professionale.

Dopo il primo passaggio in aula, che ne ha sancito l’affermazione di colpevolezza, adesso ha impugnato quel precedente pronunciamento.

Quello che l’ha inchiodata sulle sue responsabilità per tentato omicidio, facendo scatta a suo carico una condanna a cinque anni e mezzo di reclusione.

Ora nel tentativo di scrollarsi di dosso la pesante imputazione, passando per una derubricazione magai in lesioni e, di conseguenza, anche la pena che gli è piovuta sul groppone, ha appellato la prima sentenza.

La stessa che è stata emessa con il rito abbreviato, dal tribunale minorile, quando ancora non aveva compiuto la maggiore età.

È nel dicembre di quattro anni fa che per ragioni di cuore e di gelosia, la ragazzina avrebbe accoltellato una sua compagna di corso. Era ora di pranzo.

È nel cuore dell’abitato di Gela, nella centrale piazza Umberto I, le due giovani avrebbero prima aspramente litigato. Una lite così furibonda tanto da indurre qualcuno a chiamare i carabinieri. E quando la pattuglia è arrivata in zona ha trovato sangue sull’asfalto.

Un’allora sedicenne era già stata trasferita in ospedale per le ferite riportate, mentre la sospetta accoltellatrice si era già dileguata.

Qualche ora dopo la stessa presunta feritrice si è presentata alal caserma dei carabinieri coin al suo fianco un avvocato.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi