Home Cronaca Accusati di estorsione, due condanne

Accusati di estorsione, due condanne

460 views
0

Caltanissetta – È per estorsione che sono stati condannati. Non per avere preteso il pizzo, ma con una formula un po’ differente che, ad ogni modo, avrebbe fatto profilare lo stesso reato.

In due, alla fine, sono stati condannati. Sono i gelesi Gaetano Tumminelli e Ruben Raitano – trentottenne il primo, ventitreenne l’altro – che hanno rimediato la pena a quattro anni e dieci mesi a testa.

Secondo la tesi accusatoria avrebbero costretto un giovane ad acquistare sempre droga da loro. Cocaina in particolare.

E con i due, l’assuntore avrebbe pure avuto un debito di cui ne avrebbero preteso la restituzione coinvolgendo anche altri.

Così a un certo punto avrebbe presentato una denuncia asserendo di essere vittima di estorsione. E sono partite le indagini, con tanto d’intercettazioni.

Alla fine i due presunti estorsori sono stati rinviati a giudizio. La loro tesi a discolpa, però, non avrebbe convinto il giudice.

Così per entrambi è arrivata l’affermazione di responsabilità seppur con una pena, per ciascuno di loro, inferiore rispetto a quanto chiesto dalla procura.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi