Home Cronaca Colpi di pistola contro la casa dell’ex fidanzata, va a giudizio per...

Colpi di pistola contro la casa dell’ex fidanzata, va a giudizio per tentato omicidio  

745 views
0

Caltanissetta – È per uccidere che avrebbe sparato . Questa l’accusa avanzata dalla procura e che pende su un giovane adesso chiamato alla sbarra. Sullo sfondo della  burrascosa vicenda, secondo la ricostruzione investigativa, la fine di un rapporto sentimentale e le remore che la famiglia della ragazza avrebbe mostrato per un eventuale rinascere di quella relazione, a cui sarebbero stati totalmente contrari. Questo, almeno, quanto sarebbe emerso dalle indagini dei carabinieri.

È lo scenario, con qualche presunto antefatto prima di quella sparatoria, in cui sarebbe maturata la vicenda che adesso ha trascinato un ventenne gelese, Kevin Canotto, sul banco degli imputati in tribunale.

Su lui pende la pesante accusa  di tentato omicidio. Per via di alcuni colpi di arma da fuoco che avrebbe esploso contro l’abitazione dei genitori della sua ex ragazza. In quella circostanza – secondo gli inquirenti – una ragazza sarebbe stata quasi sfiorata da quei colpi, mentre sarebbero rimasti feriti un paio di cani. È chiamato a rispondere anche del possesso di quell’arma.

E in più la giovane con cui avrebbe avuto un rapporto sentimentale lo ha poi denunciato per atti persecutori. E sia lei che i suoi familiari saranno parte civile nell’istruttoria dibattimentale  a carico del ventenne.

Per questa vicenda, poi, è anche finito in carcere, anche se il giovane si è sempre difeso fornendo un’altra versione dei fatti.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi