Home Cronaca Conclusa l’estate villalbese 2023

Conclusa l’estate villalbese 2023

825 views
0

Villalba- Si è conclusa l’estate villalbese 2023, un calendario ricco di appuntamenti ed eventi per tutte le fasce di età, dai più piccoli agli adulti partecipi in maniera coinvolgente. Soddisfazione espressa dalla sindaca Maria Paola Immordino che elenca in maniera capillare ogni singola iniziativa. “Abbiamo cominciato – annuncia la prima cittadina villalbese – con il Grest organizzato in collaborazione con la Parrocchia San Giuseppe per proseguire con lo spettacolo “Fatemé cantà” in collaborazione con la Pro Loco. E poi balli di gruppo, balli liscio e karaoke per tutti. Particolare attenzione abbiamo dedicato ai giovani, il “presente” di Villalba, che hanno affollato le piazze come non si vedeva da anni. Come un’attenzione particolare – continua la sindaca – è stata data alla promozione del territorio e alle aziende locali con eventi di grande successo come Alba sonora preso il Parco delle Serre e la 39esima Sagra del pomodoro con una serie di degustazioni dei prodotti a cura delle stesse aziende, che hanno richiamato un migliaio circa di persone provenienti anche dai comuni vicini.” Passa ai ringraziamenti in ordine sparso, la sindaca Immordino. “Un grazie va a tutti gli sponsor che hanno contribuito chi con la donazione di prodotti chi promuovendo alcuni eventi, all’assessorato regionale al Turismo, ai numerosi volontari, alle forze dell’ordine, alla Pro Loco, all’ASD Villalba per continuare con la festa religiosa del nostro Patrono San Giuseppe dove padre Marko è stato il fulcro di tutte le iniziative unitamente alla meravigliosa confraternita di S. Giuseppe, sempre presente e attiva.” E non dimentica certo i più stretti collaboratori, all’instancabile vicesindaco Rina La Monaca, agli assessori Silvana Calà, Giusy Nalbone con il suo pancione sempre in crescita e Ivan Immordino soprannominato “risolutore dei problemi” che ha permesso di realizzare in maniera egregia tutto il programma. E alla fine termina con una stoccata, la sindaca: “Abbiamo trascorso tanti momenti soprattutto di socialità e spero di aver contribuito a far crescere lo spirito di comunità della nostra Villalba che è quello che deve contraddistinguerci e caratterizzarci, nonostante qualcuno è sempre “attento” a lavorare per riportare indietro al tempo delle liti e delle divisioni”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi