Home Cronaca Colto da malore scende in strada, sessantenne soccorso e salvato dai carabinieri

Colto da malore scende in strada, sessantenne soccorso e salvato dai carabinieri

1.380 views
0

Caltanissetta – Sono stati i carabinieri a soccorrerlo quando, in preda a un malore, era già riverso sul marciapiede in stato d’incoscienza. Sì, perché un sessantenne, che si trova da solo in casa, nel momento in cui si è sentito male è uscito in strada per chiedere aiuto.

Una pattuglia dei militari della stazione di Pioppo, durante un servizio di controllo nel piccolo centro vicino Monreale, si è trovata nel posto giusto al momento più opportuno.

I due militari si sono immediatamente fermati e mentre uno di loro ha chiesto l’intervento di un’ambulanza del servizio 118 avvertendo la centrale operativa della compagnia di Monreale, il collega ha soccorso l’uomo.

Si sono presto resi conto che la situazione era delicata. Perché il sessantenne non riusciva né a muoversi, né a parlare, perdendo più volte conoscenza tra le braccia dello stesso carabiniere.

Così per accelerare i tempi del soccorso, rendendosi conto che ogni minuto poteva essere prezioso, lo hanno caricato sull’auto di servizio ed a sirene accese si sono diretti di gran corsa a all’ospedale «Ingrassia» di Palermo.

Lì è stato subito soccorso e poi ricoverato. Fino a quando i medici lo hanno fatto ristabilire. E a quel punto, ripresi i sensi, ha voluto incontrare i due carabinieri che lo avevano soccorso e salvato.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi