Home Cronaca Le FIDAPA di Mussomeli e Cammarata – S. Giovani Gemini aderiscono a...

Le FIDAPA di Mussomeli e Cammarata – S. Giovani Gemini aderiscono a “Il maggio dei libri”

600 views
0

Mussomeli – “Se leggi ti lib(e)ri”, questo lo slogan adottato quest’anno per la campagna nazionale “Il maggio dei libri”. L’iniziativa nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri, e tutt’oggi promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero della Cultura. Pertanto, nell’ambito delle attività culturale e di promozione del territorio che, ab origine, costituiscono la mission della FIDAPA BPW ITALY, la Federazione Nazionale Donne Arti Professioni Affari, le due sezioni di Mussomeli e Cammarata – S. Giovanni Gemini, rispettivamente presiedute da Maria Teresa Canalella e Rosalia Tatano, -peraltro da sempre unite da un rapporto di affetto e solidarietà che va ben oltre il mero e semplicistico concetro della “sorellanza” che, pure è la base del principio associazionistico- hanno organizzato e promosso, presso l’Antica Pasticceria Normanna, una serata all’insegna della cultura e della sana convivialità.

Il primo momento è stato dedicato alla presentazione dell’antologia di racconti “Il cuore tra le pagine”, di Giusy Anna Calta, socia della sezione di Cammarata – S. Giovanni Gemini, in un vivace dialogo con Emilia Di Piazza, past president della sezione di Mussomeli, nonchè volto e firma nota di Castello Incantato. Una raccolta curata dalla giovane autrice a cui va riconosciuto il merito, indiscusso, di essere riuscita a scandagliare tutte quelle sfumature -non di rosso nè di grigio- di Eros, così come, nell’immaginario collettivo, ci prefiguriamo il demone che agita le nostre coscienze e che sta alla base del proprio e dell’altrui divenire. Ieri come oggi.

A seguire, l’intervento di Liliana Genco Russo, socia storica della sezione di Mussomeli, scrittrice affermata per i suoi versi e prose, non solo in italiano ma anche in vernacolo siciliano e fiorentino delle origini, che ha curato un excursus poetico di nomi noti, da Saffo a Bob Dylan, passando per Catullo e Prevert.

Dalla prosa ai versi, in un crescendo di emozioni, fino alle note del duo musicale Adabell, di Roccapalumba, che ha concluso la splendida serata. In cui l’invisibile filo conduttore è stato l’amore, nel giorno dedicato alla festa della mamma. L’amore declinato nelle sue mille sfaccettature e sfumature di senso.

La serata è stata interamente condotta da Claudia Falletta, tesoriera della sezione di Mussomeli.

Ancora una volta la FIDAPA ha dato prova dell’impegno profuso in favore del teriitorio a sostegno dei talenti locali, in qualsivoglia ambito di pertinenza.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2.3 / 5. Vote count: 3

Vota per primo questo articolo

Condividi