Home Cronaca «Libertà per le donne iraniane», flashmob degli studenti dell’Hodierna di Mussomeli

«Libertà per le donne iraniane», flashmob degli studenti dell’Hodierna di Mussomeli

478 views
0

Mussomeli – Flashmob degli studenti dell’istituto Giovan Battista Hodierna di Mussomeli. Sotto lo slogan «Donna, vita e libertà… l’Hodierna è vicino alle donne islamiche dell’Iran».

Simbolicamente forte il segnale lanciato dagli studenti che sulle note della canzone “La mia voce…” con il linguaggio del corpo hanno espresso la loro solidarietà. Poi, al termine del brano, gli stessi ragazzi hanno lasciato cadere le pashmine, anche dalle finestre ai piani alti dell’istituto, urlando al vento «donna, vita e libertà».

In tal modo l’istituto di Mussomeli ha voluto far sentire al sua voce mostrando di non rimanere indifferente al grido di rabbia delle donne iraniane, esploso dopo l’uccisione Jina Mahsa Amini , la ragazza ventiduenne di origine curda prima arrestata dalla polizia perché non indossava il velo in modo corretto e poi deceduta. Così da scatenare l’indignazione di tutto il mondo occidentale, e non soltanto, con proteste in piazza in difesa del diritto di libertà delle donne iraniane.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi