Home Cronaca A ruba i dolci delle parrocchiane di Sant’Enrico. Venduti 350 agnelli di...

A ruba i dolci delle parrocchiane di Sant’Enrico. Venduti 350 agnelli di pasta di mandorla, ricavato in beneficienza

1.610 views
0

Mussomeli – La beneficienza ha la forma dell’agnello e il sapore dolce della pasta di mandorla. Nella parrocchia di Sant’Enrico. Le signore Rina Diliberto, Antonella Ilona, Cettina Amico,  Antonella Mingoia,  Graziella Dilena,  Cettina Scozzaro,  Rosalia Morreale e Silvia Burrogano hanno preparato ben 350 di queste prelibatezze tipiche del periodo pasquale. Arte dolciaria farcita con un ingrediente che è sempre utile e ben si addice a ogni pietanza: la carità. La domenica delle Palme, infatti, tutte le paste sono andate a ruba nel salone della parrocchia , conquistando palato e cuori dei fedeli. Il ricavato, circa mille euro è stato destinato in beneficienza. Così la laboriosità e maestrie di queste fedeli ha persuito e raggiunto un fine nobilissimo: l’aiuto dei bisognosi, un pilastro sui cui poggia l’amore.

LE FOTO

 

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.2 / 5. Vote count: 6

Vota per primo questo articolo

Condividi