Home Cronaca Abusò di un tredicenne in comunità, donna arrestata per scontare la condanna...

Abusò di un tredicenne in comunità, donna arrestata per scontare la condanna per violenza sessuale

760 views
0

Caltanissetta – Va in carcere perché condannata definitivamente per avere abusato di un ragazzino all’interno di una comunità minorile. Il suo ricorso è stato dichiarato inammissibile dalla Cassazione.

L’ordine di carcerazione è scattato per la donna, una trentottenne canicattinese, è stata riconosciuta colpevole delle contestazioni mosse nei suoi confronti, senza più possibilità di appello.

Il ragazzino – assistito dall’avvocato Massimiliano Bellini – che quegli abusi li ha subiti a più riprese, si era costituito parte civile.

Ora è finita in carcere per scontare una condanna a 3 anni e 4 mesi di carcere per violenza sessuale aggravata. E in più dovrà risarcire l’allora ragazzino – ora maggiorenne – secondo l’entità che poi verrà stabilità in un procedimento civile.

I fatti in questione risalgono all’estate di sette anni fa. È stato allora che prima lo avrebbe palpeggiato e poi, di notte, si sarebbe infilata nel suo letto costringendolo ad avere rapporti sessuali completi.

Alla fine dell’espiazione della pena dovrà pure osservare alcune prescrizioni accessorie e non potrà avere incarichi in strutture in cui si trovano minorenni

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi