Home Cronaca Ad Acquaviva 26 positivi. Il sindaco: “Fuori in dieci giorni se seguiamo...

Ad Acquaviva 26 positivi. Il sindaco: “Fuori in dieci giorni se seguiamo le regole”

1.158 views
0

Acquaviva Platani – Non si spezza la catena dei contagi ad Acquaviva. Con 26 soggetti positivi e 40 in quarantena fiduciaria, la situazione rimane delicata ma “sotto controllo”. Fortunatamente i contagi sono circoscritti a pochi nuclei familiari – 5 o 6 per la precisione- nonostante la percentuale di popolazione contagiata rimane comunque relativamente alta. I soggetti positivi presentano quasi tutti un quadro clinico non preoccupante, tranne qualche soggetto che ha ravvisato sintomi più pesanti che hanno richiesto l’intervento domiciliare dell’USCA. Ogni giorno vengono effettuati tamponi, si attende il risultato dei 10 di oggi. Fa ben sperare il dato di ieri che di contro ai 4 positivi – tutti conviventi- ha fatto registrare 9 molecolari negativi. Un trend decrescente che “ci permette di pensare un ulteriore virata verso il basso se i cittadini si impegneranno a rispettare le restrizioni imposte dal Governo Regionale con l’istituzione della zona rossa”. Così il sindaco Salvatore Caruso. “Dal canto suo, l’Amministrazione Comunale ha inoltre provveduto ad un altro serrato giro di vite con l’emissione di ordinanze che vietano l’accesso ai potenziali luoghi di assembramento, limitando anche gli ingressi al Comune solo ai casi che richiedono necessariamente la presenza. “Stringiamo i denti ancora per poco”, aggiunge il sindaco “e se rispetteremo le indicazioni dell’ASP e della Regione, sono fiducioso di poterne uscire nell’arco di una decina di giorni”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.1 / 5. Vote count: 10

Vota per primo questo articolo

Condividi