Home Sport Al Rally di Roma Capitale l’equipaggio Scannella- Galipò conquista il secondo posto.

Al Rally di Roma Capitale l’equipaggio Scannella- Galipò conquista il secondo posto.

744 views
0

Spettacolo ed emozioni al quinto round del Campionato Italiano CIAR Sparco che si è tenuto a Roma dal 28 al 30 luglio, insieme alle stelle internazionali del FIA ERC e la Coppa Rally di Zona. Perchè, si sa, niente è come la città eterna. Che dir si voglia! Gli equipaggi del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco e del FIA European Rally Championship si sono affrontati sugli asfalti di Roma. Il Colosseo ha aperto le sfide, poi due giornate sugli asfalti del frusinate. “Sono stati 200 Km di prove speciali. Estenuanti ma un’emozione indescrivibile”. Così si racconta Salvatore Scannella, mussomelese, promessa emergente delle quattro ruote da competizione, all’indomani della lunga trasferta romana. Una tappa durata tre giorni, più il viaggio che, con coraggio stoico, Scannella ha affrontato via terra solo, a bordo della sua inseparabile Fiat Punto. Appena 21 anni e già alla sua dodicesima vittoria conquistata con fatica ma con la determinazione che ha sempre fatto lo spirito del pilota. “Sull’ultima prova abbiamo gestito un pò” riferisce Scannella con l’aria sorniona da pilota navigato, “ma arrivare a soli 18 secondi dal primo è stato un trionfo”. E, infatti, dalla pista al podio è stato un passo. Come spesso accade, da un pò di tempo a questa parte per l’equipaggio Scannella – Galipò. E squadra che vince non si cambia. Si conferma l’antico detto. Dagli sterrati dell’entroterra nisseno Scannella si è impegnato a dare continuità sul suo fondo preferito, l’asfalto che peraltro aveva già calcato in terra capitolina, sempre navigato da Francesco Galipò. La prova più lunga è stata 32 Km. Venerdì 28, la prova Spettacolo al Colosseo di fronte ad un “pubblico esagerato”, un primo posto che è valso alla premiata coppia un bonus di 3 punti. Poi, sabato e domenica, in zona Fiuggi, “un passo molto alto, a regime con i tempi”. Ancora una conferma, ancora un successo. Secondo posto della categoria junior. Condiviso con migliaia di spettatori che hanno assistito allo sfrecciare dei bolidi che hanno sfidato il suolo sacro degli dei. Compiacenti, per l’occasione, di fare festa a così tanto ardore. Salvatore Scannella ha debuttato nel panorama delle gare automobilistiche a 19 anni, poi ad agosto 2020 la prima gara. Un talento che di arrestarsi proprio non ne vuole sapere. A tutti gli amici che lo seguono e lo sostengono Salvatore dedica la sua vittoria romana. Infuocata come le giornate di questo luglio 2023.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi