Home Cronaca Alla Missione di Biagio Conte dal Vallone oltre 2000 euro dalla...

Alla Missione di Biagio Conte dal Vallone oltre 2000 euro dalla raccolta di tappi promossa da Daniele Bellanca

1.183 views
0

MUSSOMELI – Il 23 Dicembre 2019, presso la sede” Missione Speranza e Carità” di l Biagio Conte , è stato consegnato il ricavato della raccolta tappi 2019 con bonifico bancario di euro 2.118,00. Si tratta, infatti, della raccolta tappi di plastica delle bottiglie che, quasi ogni giorno, gettiamo nella pattumiera. Una ditta specializzata si occupa del riciclo di questi materiali che vengono venduti destinando il ricavato alla “Missione Speranza e Carità” di Biagio Conte. In fondo, un piccolo gesto che serve ad aiutare gente bisognosa di cui la missione del frate si occupa, tra immigrati, poveri, ex detenuti e tutti coloro a cui, con la sua carità ed affetto, il missionario dedica giornalmente le sue attenzioni. La raccolta tappi è una lodevole iniziativa organizzata in tutta la Sicilia, ed a Mussomeli è portata avanti dal volontario Daniele Bellanca. Daniele precisa: “La raccolta dei tappi di plastica comprende tutti i tipi di tappi, dai detersivi, shampoo, del latte, delle bottiglie di plastica, l’importante che siano tappi di plastica. Per la raccolta non c’è scadenza, non c’è alcun limite. Questi tappi vengono acquistati da una ditta per sei centesimi al chilo e il ricavato va direttamente alla” Missione Speranza e Carità. Abbiamo coinvolto tutti i comuni della Sicilia, le scuole di ogni ordine e grado, parrocchie e chiese, oratori e gruppi giovanili, famiglie e bambini, uffici comunali e tante altre istituzioni e realtà della nostra società. Il Vallone ha consegnato circa tre tonnellate di tappi, raccolti per tutto l’anno 2019, al responsabile regionale della raccolta, Dini Boscetti. E’ stata creata anche una pagina Facebook ormai attiva da tempo: “Raccolta tappi per fratel Biagio Conte” dove si possono attingere informazioni per partecipare a questa iniziativa caritatevole. Una preziosa iniziativa che non ha nessun costo materiale ma, come detto, può dare un aiuto concreto ai bisognosi e che coniuga la solidarietà e il rispetto per l’ambiente.”

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi