Home Cronaca Armati di fucile sfuggirono a un posto di blocco,  ventunenne arrestato e...

Armati di fucile sfuggirono a un posto di blocco,  ventunenne arrestato e diciottenne indagato

354 views
0

Gela – Porto di arma da fuoco clandestina, ricettazione e più furti aggravati. Queste le contestazioni per cui è stato arrestato un ventunenne, indagato insieme a un diciottenne. Entrambi sono gelesi.

Nel novembre scorso , in sella a un ciclomotore senza targa, è sfuggito all’alt di polizia. In quei frangenti indossava una maschera utilizzata dai personaggi di una nota serie televisiva .

Lo scooter, con due ragazzi a bordo, piuttosto che fermarsi al posto di blocco è fuggito via. Nel frattempo il passeggero ha tirato fuori un fucile puntandolo contro gli agenti che, nel frattempo, si erano lanciati all’inseguimento dei due in fuga.

Durante quella folle corsa il giovane che imbracciava il fucile se n’è disfatto. E infilandosi in un dedalo di viuzze in centro, il ciclomotore è riuscito a sfuggire alla pattuglia.

A  quel punto la loro individuazione è stata affidata alle indagini della polizia. Attraverso riscontri e la visione d’immagini registrate da impianti di videosorveglianza, i sospetti si sono concentrati sul ventunenne.

A suo carico è stata emessa una ordinanza dui custodia cautelare, poi convalidata dopo l’interrogatorio di garanzia. Così dal carcere, su disposizione del gip è passato, adesso, agli arresti domiciliari.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi