Home Cronaca Arsenale sequestrato dai carabinieri a Catania, un arresto

Arsenale sequestrato dai carabinieri a Catania, un arresto

240 views
0

CATANIA – Carabinieri del comando provinciale di Catania hanno arrestato in flagranza di reato un 26enne, indicato come vicino al clan Cappello per detenzione illegale di arma da guerra e clandestina e munizioni e ricettazione. Nella sua abitazione nel quartiere San Cristoforo militari dell’Arma hanno trovato un fucile a pompa, un Kalashnikov, quattro pistole, centinaia di proiettili, passamontagna e maschere facciali.  I carabinieri del comando provinciale di Catania in operazioni di contrasto alle “capacità militari” delle consorterie mafiose dal 2021 hanno arrestato 43 persone e denunciate altre 20, sequestrato 73 pistole, 70 fucili, 5.000 munizioni, 37 ordigni esplosivi e numerose armi da guerra clandestine, come i Kalashnikov.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi