Home Cronaca Assalto a stazione di servizio, due arresti dei carabinieri: uno è minorenne

Assalto a stazione di servizio, due arresti dei carabinieri: uno è minorenne

601 views
0

Gela – Un mese dopo o poco più sono stati smascherati e arrestati dai carabinieri per una rapina. Uno di loro è ancora minorenne.

In cella è finito un ventitreenne di Riesi. Giuseppe R. mentre l’altro coinvolto nella vicenda è un diciassettenne, pure lui riesino.

A loro carico sono scattate le accuse di rapina a mano armata e porto abusivo di armi. Contestazioni mosse nei loro confronti sulla base di un episodio di poco più di un mese fa.

Quando i due ragazzi avrebbero assaltato una stazione di servizio, la «Eni», nel centralissima via Don Bosco di Riesi. Era mezzogiorno del 29 ottobre scorso.

Tutti e due avevano il volto coperto da passamontagna. Uno impugnava una pistola, l’altro un’ascia. Sono stati le telecamere a circuito chiuso a immortalare le scene.

Sotto la minaccia delle armi hanno costretto un dipendente dell’impianto a consegnare l’incasso. Presi i soldi, diversi centinaia di euro, sono fuggiti a piedi.

Le indagini dei carabinieri si sono sviluppate poi attraverso la visione di parecchie immagini registrate da impianti di videosorveglianza lungo l’abitato.

Così sono riusciti a risalire all’identità dei due ragazzi che già in passato avrebbero avuto grane con la giustizia.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi