Home Cronaca Catania (FdI): “Dopo proclamazione, primo atto incontro con l’Asp per potenziare presidi...

Catania (FdI): “Dopo proclamazione, primo atto incontro con l’Asp per potenziare presidi ospedalieri nisseni”

1.220 views
0

Mussomeli – “Accolgo con spirito speranzoso e positivo la notizia del direttore generale dell’Asp di Caltanissetta Alessandro Caltagirone, in merito alla deliberazione della giunta regionale che ha espresso parere positivo sul documento di programmazione che prevede il finanziamento per la realizzazione del nuovo ospedale di Gela con le risorse del fondo di sviluppo e coesione Fsc, per un importo di 130 milioni di euro e per gli altri interventi di 6,7  e 7 milioni di euro  finalizzati rispettivamente alla riqualificazione dell’ex presidio ospedaliero Dubini e l’ex ospedale Vittorio Emanuele di Caltanissetta”. Lo dichiara l’onorevole Giuseppe Catania, deputato  all’ARS. “Tuttavia- prosegue l’esponente di FdI  – adesso occorre uno sforzo maggiore da parte della direzione strategica sul piano dell’organizzazione sanitaria e sul piano del potenziamento dell’organico relativo agli operatori sanitari, restituendo attrattiva ai nostri presidi Ospedalieri. In altri termini, risulta indispensabile superare le criticità più volte segnalate da alcune organizzazioni sindacali, anche di recente, oltre che dagli stessi cittadini della nostra provincia. Se ciò non dovesse avvenire ogni sforzo, encomiabile, finalizzato a rafforzare le infrastrutture, sarebbe poco efficace ed improduttivo. Nei prossimi giorni, appena effettuata la mia proclamazione, come mio primo atto chiederò uno specifico incontro ufficiale alla direzione strategica dell’Asp di Caltanissetta utile ad approfondire vari aspetti e sono certo che dal quell’incontro usciranno fuori impegni e date precise”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1.4 / 5. Vote count: 5

Vota per primo questo articolo

Condividi