Home Cronaca CGIL Mussomeli: “Riapre Medicina e Ortopedia ma mancano gli  OSS”

CGIL Mussomeli: “Riapre Medicina e Ortopedia ma mancano gli  OSS”

2.243 views
0

MUSSOMELI – “Bene la riapertura di  Medicina e Ortopedia ma bisogna che ci siano gli OSS”- E’ questo in sintesi il messaggio e l’invito lanciato da Salvatore Cardinale, responsabile CGIL del distretto sanitario di Mussomeli. L’infermiere, in una  nota indirizzata al dirigente sanitario dell’ospedale manfredonico scrive: “Nell’accogliere positivamente la possibilità di poter nuovamente procedere ai ricoveri presso le UU.OO. di Medicina e Ortopedia del nostro nosocomio al contempo  lo scrivente non può fare a meno però di riportare all’attenzione di codesta Direzione Medica la già conosciuta carenza di personale di supporto (OSS) presso tali unità al momento in numero insufficiente a garantire in maniera ottimale i servizi alle persone. Cardinale invita poi la direzione medica per la soluzione del problema a “a voler rappresentare tale criticità al management aziendale affinché lo stesso, magari facendo ricorso o  alle graduatorie già attive per il reclutamento di personale OSS o a nuovi bandi di reclutamento”. Infine il sindacalista aggiunge che: “Appare altresì superfluo ricordare che tali attività assistenziali non possono essere scaricate sul personale infermieristico al quale sono riconosciute ben altre competenze professionali”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.1 / 5. Vote count: 20

Vota per primo questo articolo

Condividi