Home In Primo Piano Coppa Nissena, Cubeda conquista l’edizione 66 della storica cronoscalata nissena

Coppa Nissena, Cubeda conquista l’edizione 66 della storica cronoscalata nissena

810 views
0

Caltanissetta – Domenico Cubeda ha vinto l‘edizione numero sessantasei della  Coppa Nissena e si è laureato campione italiano Velocità Montagna 2021 di gruppo E2Ss, quello delle vetture monoposto. Il trionfo ottenuto nell’ultimo round del Campionato Italiano Velocità Montagna disputato a Caltanissetta, corona nel migliore dei modi la stagione del pilota etneo, conclusa appunto con il secondo titolo tricolore personale – dopo quello del 2018 – conquistato al volante dell’Osella Fa30 gommata Avon e curata da Paco74 con motore da 3000cc preparato dalla Lrm. Nel civm 2021, la massima serie nazionale promossa da Aci Sport.

Il pilota siciliano ha ottenuto la vittoria nella gara di casa percorrendo due volte i 5450 metri del tracciato nisseno con il tempo totale di 4’02”12. Più in dettaglio, gara 1 c on 2’00”61 e la seconda manche con il tempo di 2’01”51.

Il successo ottenuto sul prototipo-monoposto di casa Osella gli ha garantito anche l’ennesimo titolo nel campionato siciliano e ha ulteriormente impreziosito la bacheca tricolore dell’alfiere della Cubeda Corse, che chiude il CIVM 2021 con ben 3 vittorie assolute – ossia Verzegnis, Alghero e appunto Caltanissetta –  e ulteriori 5 podi  –  Sarnano, Ascoli, Gubbio, Morano e Luzzi –  nel dettaglio.

Dopo il secondo titolo monoposto E2Ss della carriera, Domenico è atteso al grande impegno internazionale che in Portogallo lo vedrà tra i rappresentanti della Nazionale italiana come uno dei protagonisti del Fia Hill Climb Masters, le “Olimpiadi” delle cronoscalate la cui quarta edizione andrà in scena il 10 ottobre adi Braga e lungo 3 chilometri del tracciato della Rampa da Falperra.

«È  la mia prima vittoria in questa storica gara. Per me, per tutta la squadra e per chi mi ha sempre supportato e sostenuto, sono davvero felice di aver coronato il mio secondo scudetto con un successo assoluto, fra l’altro arrivato proprio in Sicilia. È stato un fine settimana intenso ed emozionante nel quale abbiamo gestito tutto in maniera perfetta e senza errori. Questo ci ha permesso di impreziosire la nostra stagione tricolore, un 2021 che ci ha visto sempre lottare ai vertici. Mai mi ero imposto in ben tre round del Civm, il team e tutti i partner coinvolti sono stati determinanti per la riuscita di un’impresa del genere. Ci godiamo questo momento e questo campionato Italiano, ma allo stesso tempo diamo appuntamento al Fia masters in Portogallo, dove ci presenteremo con l’obiettivo di rappresentare al meglio i colori della nostra bandiera», è statp il commento a caldo di Cubeda.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2.8 / 5. Vote count: 12

Vota per primo questo articolo

Condividi