Home Cronaca FdI di Gela ricorre al Tar contro l’elezione dell’ onorevole Catania

FdI di Gela ricorre al Tar contro l’elezione dell’ onorevole Catania

2.181 views
0

Sarà il Tar a decidere stabilendo da parte della bilancia penderà l’ago per quella che è una lotta intestina a Fratelli ‘Italia.  Sul tappeto, l’elezione all’Ars del sindaco di Mussomeli, Giuseppe Catania. Con un ricorso presentato al tribunale amministrativo dal gruppo gelese di Fdl. Anche se non tutti gli appartenenti del partito, nella città del golfo, sarebbero stati a conoscenza di questo ricorso. E, in questo caso, a beneficiare di un eventuale pronunciamento di annullamento da parte dello stesso Tar potrebbe essere proprio il coordinatore cittadino del partito a Gela, Salvatore Scuvera. Non vi sarebbe espressamente la sua firma nell’atto che, ad ogni modo, farà il suo iter. Le ragioni dell’atto sarebbero racchiuse nelle altre cariche che lo stesso Catania ricopriva già al momento dell’elezione all’Assemblea regionale siciliana. Perché era già presidente della «società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti» nord, nota sotto l’acronimo Srr e, ancora, sindaco di Mussomeli. Proprio questo insieme di cariche, secondo i contenuti del ricorso, rappresenterebbe un ostacolo.

E il ricorso s’è fondato su un precedente che, a Trapani, ha ricalcato esattamente la situazione attuale che riguarda lo stesso Catania che, dal canto proprio, si è mostrato tranquillo sulla vicenda adesso nelle mani della giustizia amministrativa.

E della questione ha già informato sia i vertici regionali che quelli nazionali del partito che fa capo al premier Giorgia Meloni.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.4 / 5. Vote count: 7

Vota per primo questo articolo

Condividi