Home Cronaca Frangiamore: “Il cattivo tempo ha condizionato la gara in centro storico a...

Frangiamore: “Il cattivo tempo ha condizionato la gara in centro storico a Mussomeli, ci rifaremo il 12 settembre al castello”

860 views
0

MUSSOMELI – Si è disputata sabato 17 luglio la gara valida per il campionato regionale XC specialità Eliminator. Il centro storico di Mussomeli, illuminato a notte, ha visto lo svolgersi di una gara che ha saputo suscitare entusiasmo negli appassionati delle due ruote, attirando consensi per una manifestazione avvincente diventata ormai un appuntamento consolidato della cittadina di Manfredi. Ciò lascia lo spunto per una riflessione che affidiamo al deus ex machina della manifestazione, il presidente degli Amici della MTB, Vincenzo Frangiamore: “Un evento sportivo che ha visto come spettatori interessati non solo gli amanti della bicicletta ma anche tutte quelle persone desiderose di un ritorno alla normalità. Purtroppo, il tempo ha fatto le bizze ed è stata una giornata parzialmente soleggiata quella di sabato scorso che aveva registrato per tempo un appuntamento regionale per il campionato XC Eliminator. L’impegno della macchina organizzativa è stato notevole ed ha portato nel nostro magnifico centro storico della Madrice una gara che si è snodata tra vie e viuzze adiacenti ben definite. Un tracciato studiato nei dettagli affinché tutto si svolgesse in sicurezza, tenuto conto dell’attuale pandemia che da un anno è mezzo costituisce la spada di Damocle con le sue continue restrizioni ed aperture per evitare e allontanare i contagi.
Un evento, dunque, per percorrere 1000 metri tra le vie che costituiscono la storia di questo paese: Piazza Roma, Via Minneci, Via Langela, Via Provvidenza, Via Paolo Valenza, Piazzale Madrice, Via Santa Margherita, Via Compagnia dei Verdi, Largo Arcidiacono Amico, Via Napoleone Colaianni, Vicolo Guasto, Via Generale Cascino, Piazzale Concordato e nuovamente Piazza Roma. Una Piazza Roma predisposta ed addobbata a tale evento, che ha accolto una cinquantina di ciclisti provenienti da tutta la Sicilia. Comunque un pomeriggio incerto dal punto di vista meteo che ci ha tenuto sulla corda. La pioggia, purtroppo, inizialmente con qualche gocciolina e poi più
insistentemente, ha insidiato lo svolgimento della gara, sospesa momentaneamente intorno alle 19.40 in attesa di un auspicato miglioramento delle condizioni climatiche. Tanta incertezza ha generato un pò di amarezza, ma fortunatamente quando erano le ore 21.00 la gara è ripresa e i tanti ciclisti iscritti hanno potuto partecipare al loro momento agonistico nella notte mussomelese. La seconda fase ha previsto le partenze a 4 ad eliminazione di 2 atleti, fino alla finale per l’assegnazione delle maglie delle varie categorie. Una felice conclusione, alla fine, quasi insperata, che ha gratificato gli organizzatori dell’impegno profuso, ed i ciclisti che hanno potuto partecipare alla gara. Tutto è bene quel che finisce bene! I ringraziamenti vanno al personale sanitario presente, al fotografo ufficiale, alle forze dell’ordine ed all’amministrazione comunale. Il 12 settembre si bissa con Allianz Medieval Trail di Mussomeli, gara di corsa in montagna. E’ una gara a piedi e ci sarà un Vertical (arrampicata che finisce prima del primo ingresso del castello) poi i podisti saliranno di corsa dentro le sale del maniero. Questo per ben 4 volte per chi fa il percorso lungo 20km. Una gara valida per il campionato regionale di Trail. La riflessione finale non può che essere un invito a tutti ad avvicinarsi al mondo della bici, lo sport anche amatoriale, in tutte le sue
espressioni, fa bene al fisico e dona salute e, non ultima, la speranza che questi eventi siano il preludio ad altre manifestazioni sempre più numerose e che facciano di Mussomeli un punto di riferimento per gli appassionati di questa disciplina”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.7 / 5. Vote count: 3

Vota per primo questo articolo

Condividi