Home Cronaca Funzioni religiose, l’apertura di una cappella e una veglia di preghiera: omaggio...

Funzioni religiose, l’apertura di una cappella e una veglia di preghiera: omaggio al beato Livatino

548 views
0

Caltanissetta – Funzioni religiose, l’apertura di una cappella e una veglia di preghiera. Ricco il programma degli eventi in coincidenza della seconda solennità liturgica di Rosario Angelo Livatino proclamato beato da Papa Francesco il 9 maggio dello scorso anno.

Sabato 29 ottobre , con l’assemblea diocesana convocata in cattedrale ad Agrigento dall’arcivescovo don Alessandro Damiano, gli estimatori del beato Livatino parteciperanno in maniera privata alle funzioni religiose in diverse chiese della città dei templi.

Nella stessa giornata l’associazione «Amici del giudice Rosario Angelo Livatino» offrirà l’apertura della «Cappella Livatino Corbo» la mattina dalle 9,30 alle 12,30 e nel pomeriggio dalle 15,30 alle 17,30. Ma sarà aperta al pubblico anche nelle giornate di Tutti i Santi e della Commemorazione dei defunti, sempre nelle stesse due fasce orarie.

Ma ancor prima, venerdì 28 ottobre in particolare, l’associazione «Amici del Giudice Rosario Angelo Livatino» sarà presente al corteo contro la microcriminalità a cura del movimento giovanile di «InnoviAmo Canicattì».

Poi, martedì primo novembre alle 17.30, nella chiesa San Francesco di Canicattì è prevista la celebrazione eucaristica e poi, dalle 18.30, a cura dei giovani della stessa parrocchia, l’omaggio canoro «Facciamoci Santi» con la collaborazione di Roberto Puccio, Armando Cacciato e Vincenzo Sferrazza.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi