Home Cronaca Giro di droga al carcere di San Cataldo, arrestato un agente penitenziario...

Giro di droga al carcere di San Cataldo, arrestato un agente penitenziario “infedele”

912 views
0

San Cataldo – Droga nel carcere di San Cataldo. E un presunto agente penitenziario infedele è stato arrestato dalla stessa polizia penitenziaria. Con lui arrestati altri quattro, tra carcere e domiciliari.

Sono accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio e commercio di sostanze stupefacenti, corruzione e utilizzo illecito di telefoni cellulari all’interno del carcere di San Cataldo.
Un detenuto, S.Z., sarebbe stato il terminale di un giro di droga in carcere. Lo stesso detenuto avrebbe anche posseduto un telefono cellulare.

Secondo la tesi accusatoria, che l’assistente capo S.C.M., dietro compenso in soldi avrebbe introdotto e stupefacenti nel penitenziario.

Sostanza che sarebbe finita nelle mani del detenuto in questione – S.Z. – che poi si sarebbe occupato di venderla agli altri reclusi, così come delle richieste dei successivi rifornimenti.

La droga sarebbe stata consegnata all’assistente dalla moglie e dai due figli – G.G., V.R. e A.M.  – tutti palermitani, dello stesso pusher già in cella a San Cataldo.

Tra le pieghe del procedimento altri detenuti e un ex recluso palermitano – S.R. – sono finiti al centro dell’inchiesta da indagati.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi