Home Cronaca I contagiati sono due ospiti di “Casa famiglia Rosetta”. Un giovane e...

I contagiati sono due ospiti di “Casa famiglia Rosetta”. Un giovane e un uomo di mezza età

6.473 views
0
La sede di Casa Rosetta a Mussomeli

Mussomeli – Sarebbero  due uomini gli ospiti di “Casa famiglia Rosetta” sottoposti aln tampone e che sono risultati positivi al covid-19. Si tratta di un giovanissimo, un ventenne, e di un uomo più grande, di mezza età. I contagiati sono tra i dieci pazienti ospitati dalla struttura che presta cure a chi è affetto da disabilità psichiche. Si tratterebbe di degenti di lungo corso  e sarebbero originari, rispettivamente,  del nisseno e del palermitano. Resta da capire, poiché gli ospiti non sarebbero usciti dalla casa alloggio dall’inizio della pandemia, chi sia stato il vettore del virus. Saranno le indagini epidemiologiche a dare risposta a questa e ad altri interrogativi impellenti e che tengono in fibrillazione dipendenti ma anche l’intera comunità mussomelese. I due, come detto sarebbero asintomatici, motivo  per cui si sarebbe potuta verificare una incolpevole  trasmissione del virus  avvenuta in modo discreto e silente. Tutti gli operatori sarebbero risultati negativi.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.4 / 5. Vote count: 16

Vota per primo questo articolo

Condividi