Home Cronaca Il commerciante Luvaro: “Fermiamo il commercio selvaggio di ambulanti abusivi a Mussomeli”

Il commerciante Luvaro: “Fermiamo il commercio selvaggio di ambulanti abusivi a Mussomeli”

2.166 views
0

Mussomeli – L’imprenditore Sebastiano Luvaro dichiara guerra ai commercianti ambulanti abusivi. Un fenomeno illegale e in crescita. “Ormai è da anni – sbotta –  che il commercio a Mussomeli ha preso una brutta piega. Mi riferisco soprattutto al ‘commercio selvaggio’ che quotidianamente prende forma a Mussomeli. Ormai chiunque si alza la mattina, apre un cofano di un auto e vende qualsiasi prodotto. Frutta, verdura ma anche uova, formaggi,  latticini, prodotti che si deteriorano e che necessitano di tracciabilità e specifiche forme di conservazione. Ma non solo alimenti, gli abusivi propongono di tutto: intimo, vestiti, utensili e ogni genere di mercanzia.  Capisco che manca il lavoro però c’è gente che paga le tasse e il mancato rispetto delle regole finisce per fare male a tutti, soprattutto a chi rispetta le leggi. Ricordo, inoltre,  che  c’è già un regolamento esistente approvato dall’amministrazione Cala e che non è mai stato preso in considerazione da nessuno.  Tutto ciò crea un danno non indifferente al commercianti dell’intero territorio, il  martedì poi c’è una giungla: le vie del paese si trasformano in un centro commerciale a cielo aperto con commercianti improvvisati e fuori regola. Inoltre bisogna evidenziare che questo tipo di attività è rischiosa anche e soprattutto per i consumatori, gli abusivi, spessissimo, non rispettano le normative su chi, cosa e come vendere. Per i clienti non ci sono nè garanzie, nè responsabili sui prodotti oggetto di compravendita.  Chiedo, a nome delle associazioni di categoria, dell’associazione commercianti, il rispetto del regolamento che impone limiti e paletti precisi per contrastare queste condotte illecite. Servono immediati  maggiori controlli. Ho fatto già presente là problematica all’assessore al ramo con la speranza che tutto possa risolversi in tempi brevi”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.4 / 5. Vote count: 8

Vota per primo questo articolo

Condividi