Home Cronaca il Rotary Club Mussomeli Valle del Platani dona dispositivi sanitari nel territorio...

il Rotary Club Mussomeli Valle del Platani dona dispositivi sanitari nel territorio e al CISOM

1.433 views
0

MUSSOMELI – In questo particolare momento di grande difficoltà di ogni genere, sanitario, socio assistenziale ed umanitario, il Rotary Club Mussomeli Valle de Platani, la cui carica di Presidente oggi è rivestita dall’ Ing. Carmelo Arcieri, ha, tra l’altro, fatto realizzare numerosissime mascherine in TNT,  (con materiale in PP.PP.PP. donato dal  socio del club  Nuccio Mattina), riutilizzabili, impermeabili  all’acqua ed all’aria, ecocompatibili, allacciabili tramite fettuccine di cotone, con la possibilità di inserire  dei filtri costituiti   o da tessuti (tagli di stoffa di seta, cotone etcc da lavare dopo l’utilizzo) o da altro materiale (tipo fazzoletti monouso da cestinare nella spazzatura indifferenziata una volta utilizzati).

Questi dispositivi sono stati già spontaneamente donati  dal club a diversi Enti/ organizzazioni/associazioni  che  facendone già uso ne hanno apprezzato qualità e comodità di utilizzo. Il comune di Cammarata ed alcune Imprese operanti nei servizi essenziali a favore della Comunità, hanno già avuto consegnato un lotto di 100 di queste mascherine.

E la stessa attenzione è stata rivolta al Gruppo Cisom di Caltanissetta  con la donazione di 50 mascherine, il cui  responsabile Cav. Vincenzo Profita, nel ringraziare il club ha evidenziato l’importanza della donazione che ha consentito di dotare i propri volontari dei necessari dispositivi individuali di protezione proteggendoli, in tal modo, da eventuali rischi.

Invero , il Rotary Club Mussomeli Valle del Platani da tempo intrattiene rapporti di collaborazione con il Sovrano Militare Ordine di Malta (SMOM), il quale   attraverso il Corpo Italiano di soccorso dell’Ordine di malta (CISOM),  ( fondazione di diritto melitense strumentale allo SMOM con finalità di protezione civile, sociale, sanitario assistenziale, umanitario e di cooperazione,) fornisce assistenza alle persone bisognose attraverso le sue attività mediche sociali ed umanitarie.

Nell’ambito di questo rapporto  il Rotary Club di Mussomeli è stato sempre presente con la donazione di strumenti ed attrezzature di vario genere che potessero meglio  consentire al Sovrano Militare Ordine di Malta (SMOM)   e per esso al  Corpo Italiano di soccorso dell’Ordine di malta (CISOM), lo svolgimento di tutte quelle attività di natura caritativa ed assistenziale propria degli stessi.

 

Il club  Rotary di Mussomeli oltre ad essere stato compartecipe con gli altri club dell’area nissena dell’acquisto di un monitor multiparametrico, di due pompe per infusione, di 50 maschere d’emergenza per respiratori ospedalieri e  n. 175 tute, tutto materiale per le terapie intensive dei PP.OO. di Caltanissetta e Gela , ha  anche posto una particolare attenzione alla protezione , mediante D.I.P. , degli operatori sanitari del proprio territorio.

Invero  con proprie risorse  ha  già fatto un ordine , che dovrebbe essere evaso in circa 10/15 giorni, per  n.100 mascherine FFP2 ; n. 50 occhiali di protezione;  n. 250 abbigliamenti di protezione monouso( costituiti da camici, cuffie e calzari ) per circa € 2.000,00 da destinare, come detto, ai medici di famiglia  del  proprio territorio.

Altre iniziative nel settore sanitario, sia a livello Distrettuale che Territoriale, sono in fase di preparazione e non verrà  comunque meno l’attenzione del Rotary di Mussomeli per le necessità di carattere non sanitario, ma collaterali al fenomeno  covid 19,  che si evidenzieranno nella  fase immediatamente successiva al regresso della malattia.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.7 / 5. Vote count: 10

Vota per primo questo articolo

Condividi