Home Cronaca Il sindaco Catania: “Accolte dall’Asp le mie richieste di potenziamento dei servizi...

Il sindaco Catania: “Accolte dall’Asp le mie richieste di potenziamento dei servizi sanitari territoriali”

815 views
0

Mussomeli – A poche settimane dall’insediamento della nuova responsabile del distretto, dott.ssa Grazia Colletto, prende forma l’avvio del potenziamento dei servizi sanitari per i quali l’Amministrazione Catania aveva “più volte fatto richiesta al dott. Roccia e alla dott.ssa Colletto, i quali evidentemente si sono fatti carico di rappresentare tale fabbisogno alla Direzione Strategica dell’ASP”. Ecco che a partire dal mese corrente saranno avviati e potenziati i servizi di PPI-P (Punto di Primo Intervento Pediatrico), Ambulatorio Infermieristico (Semplice e AGI), Telecardiologia. Il PPI-P, secondo filtro dopo quello dei pediatri di libera scelta, nasce con la finalità di ridurre l’uso dell’Ospedale e riqualificare la funzione del territorio. A disposizione degli utenti già dal 1° gennaio, sarà attivo nelle giornate di sabato e domenica, nonchè festivi e prefestivi, dalle ore 10.00 alle 20.00. Gli ambulatori infermieristici invece presteranno un duplice servizio, generico (medicazioni, terapie iniettive e simili) e specializzato (per alcune patologie croniche come diabete, scompenso cardiaco, patologie polmonari) che avverrà a gestione integrata (A.G.I.) tra medici di Medicina Generale, pediatri di libera scelta e la rete di professionisti territoriali quali infermieri e affini. Il servizio sarà attivo a Mussomeli dal 10 gennaio, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 14.00, ad Acquaviva, Campofranco e Sutera il venerdì, dalle ore 8.00 alle 14.00. Il servizio di Telecardiologia, in ultimo, si inserisce all’interno della più ampia categoria della Telemedicina specialistica e comprende le varie modalità con cui si forniscono servizi medici a distanza, all’interno di una specifica disciplina medica. Come lettura di ECG o altro senza provocare nel paziente il disagio dello spostamento, nell’intento di arginare le criticità legate alla viabilità. Anche questo servizio sarà attivato a partire dal 10 di questo mese a Mussomeli nella giornata di mercoledì dalle ore 11.00 alle 13.00, ad Acquaviva nella giornata di venerdì dalle ore 10.00 alle 12.00, a Campofranco dalle ore 8.30 alle 10.30 e a Sutera dalle 11.30 alle 13.30. Inoltre, sempre da gennaio, saranno disponibili per il distretto sanitario di Mussomeli, un nuovo riunito odontoiatrico (insieme di elementi dentali su cui lavora il dentista per fornire il massimo confort al paziente) e un ecografo di ultima generazione. “Ringrazio tutti i professionisti coinvolti in questi nuovi servizi, oltre che la responsabile del Distretto Sanitario, dott.ssa Grazia Colletto, che, in stretta sinergia con la Direzione Strategica dell’ASP di Caltanissetta, ha messo in opera l’azione di potenziamento dei servizi sanitari. Un passo importante, il primo sicuramente decisivo e di certo non l’ultimo”. Così il sindaco Catania.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.1 / 5. Vote count: 7

Vota per primo questo articolo

Condividi