Home Cronaca Insieme giovani e famiglie, una «due giorni» a Sommatino a cura della...

Insieme giovani e famiglie, una «due giorni» a Sommatino a cura della Diocesi nissena

279 views
0

Sommatino – Insieme giovani e famiglie. Pronta la quindicesima edizione della tradizionale manifestazione diocesana che unisce giovani e famiglie della chiesa nissena attorno al vescovo Mario Russotto.

La “due giorni” è in calendario per il 10 e 11 settembre a Sommatino che per la prima volta ospiterà l’evento. Tutto si svolgerà si svolgerà tra la serata di sabato e la giornata di domenica in piazza Vittorio Emanuele III, davanti la madrice.

«Inusuali sono le date scelte per la celebrazione di questa Igf – è stato spiegato dal direttore della Pastorale giovanile, Daniele Lombardo – ma una occasione per le comunità presenti in diocesi di avviare il nuovo anno pastorale con un importante momento di aggregazione e di festa. Si è già aperto un nuovo tempo di convivenza con il virus e si avverte la necessità di ricostruire relazioni e momenti di incontro che sono stati ostacolati in questi ultimi anni. L’IGF sarà di certo un tempo favorevole per spronare i fedeli a ricominciare a vivere in maniera più costante la “normalità” della vita quotidiana ed ecclesiale».

L’evento è stato preparato durante l’anno con delle Lectio diocesane tenute dal vescovo rivolte a giovani e famiglie durante il tempo di Avvento e Quaresima.

La comunità dell’unità pastorale di Sommatino è stata collaborata dagli uffici diocesani di pastorale giovanile e familiare. E sono parecchi i volontari sommatinesi che si occuperanno dell’accoglienza dei fedeli provenienti dalle altre comunità ecclesiali della diocesi.

Per quanto riguarda il programma, alle 19 di sabato 10 settembre è previsto l’arrivo del braciere, la serenata a Maria che sarà rappresentata dai giovani artisti della compagnia teatrale di Carlo Tedeschi e un momento di adorazione eucaristica.

Ad animare la serata sarà l’associazione «Insieme per un sogno» di Sommatino con il musical «Il Re Leone».

Il programma prevede, per domenica 11 settembre, l’accoglienza dei fedeli e l’ascolto di testimonianze sul tema «La forza del Vangelo e il coraggio della testimonianza». A mezzogiorno si chiuderà con la celebrazione della messa.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi