Home Cronaca La Bibbia ebraica più antica al mondo (900 d.C.) all’asta per 50...

La Bibbia ebraica più antica al mondo (900 d.C.) all’asta per 50 milioni di dollari

290 views
0

Palermo – La più antica e completa Bibbia ebraica, risalente a più di 1.000 anni fa, sarà venduta a maggio per un prezzo che potrà arrivare fino a 50 milioni di dollari, l’ha annunciato la casa d’aste Sotheby’s. Il manoscritto Sassoon, dal cognome del suo più noto proprietario, David Solomon Sassoon (morto nel 1942), risale al 900 d.C. e rappresenta “la Bibbia ebraica più completa (…) valutata tra i 30 e i 50 milioni di dollari, uno dei manoscritti più costosi mai venduti”, spiega Richard Austin, responsabile dei libri antichi e dei manoscritti di Sotheby’s. La vendita avrà luogo a maggio, durante la classica stagione delle aste primaverili di dipinti contemporanei, moderni e impressionisti organizzata dal colosso newyorkese. Per quanto riguarda i potenziali acquirenti, Austin considera la lista “un pozzo senza fondo”. E’ un “testo fondante della civiltà”. E’ difficile trovare un testo che abbia avuto più influenza della Bibbia sulla storia dell’umanità”. Il codice – che è stato autenticato con il test del carbonio-14 ed è in condizioni eccezionali – manca solo di alcune pagine e comprende 24 libri della Bibbia ebraica provenienti dai famosi Rotoli del Mar Morto, risalenti al III secolo a.C..

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi