Home Attualità La promessa emergente del rally mussomelese, Salvatore Scannella sugli asfalti del Rally...

La promessa emergente del rally mussomelese, Salvatore Scannella sugli asfalti del Rally di Roma Capitale

1.609 views
0

Mussomeli. Terza stagione capitolina per il campione in erba Salvatore Scannella e il suo fedele Francesco Galipò nel fascino della città eterna al Rally di Roma, Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. E’ la gara più impegnativa del calendario junior che inizierà con due giorni di test per i ragazzi del CIAR Junior. I 10 equipaggi di ACI Team Italia sosterranno due giornate di studio con la Scuola Federale ACI Sport, Motosport Italia e Pirelli, nel frusinate, per il secondo incontro della Junior Academy. Da oggi quarto round del tricolore giovanile sugli asfalti del Rally di Roma Capitale. Un importante banco di prova per i 10 equipaggi, considerato il coefficiente 1,5 che verrà assegnato per il tricolore ma anche per il confronto con il contesto dell’Europero ed un percorso su asfalti insiodi e complessi. Particolare rilevanza sarà data anche allo studio della teoria, attraverso il confronto con lo staff di professionisti messi a disposizione dei ragazzi. Shakedown venerdì mattina a Fumone e quindi alla volta della città eterna per la cerimonia d’apertura a Castel Sant’Angelo. Parata per le vie di Roma e prova speciale spettacolo iniziale al Colosseo, sul percorso del Colle Oppio. Sabato 29 e domenica 30 luglio, l’evento prosegue a Frosinone con altre 12 prove speciali, tra cui la nuova “Alatri” e le due lunghissime “Rocca di Cave-Subiaco” e “Santopadre”, rispettivamente di 32.30 e 29.08 Km.. L’arrivo è previsto per domenica 30 luglio alle ore 18:00 a Fiuggi, sede peraltro del Parco Assistenza, Direzione Gara e Rally Village. Ticket valido per il campionato europeo e italiano. A congratularsi con l’esordiente, il suo mentore, navigato asso delle quattro ruote da competizione, Paolo Piparo.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi